Affinamento
I tannini Dal Cin per la vinificazione e l’affinamento vengono prodotti da varie fonti in modo da coprire tutto il processo di vinificazione. Queste fonti comprendo i roveri francese e americano, il castagno, legni esotici (tara e quebracho), buccia e vinaccioli d’uva. La selezione, la lavorazione e la miscelazione, dopo anni di ricerca e sviluppo, hanno portato ad avere una gamma di tannini da utilizzare con ottimi risultati su tutte le tipologie di vino. I tannini Dal Cin ci permettono di prevenire e risolvere determinati problemi e di migliorare sensibilmente l’aspetto gustativo e la shelf life dei vini.
Legni
Apportare le caratteristiche aromatiche tipiche dell’affinamento in legno, migliorare la struttura, aumentare la dolcezza e la complessità, esaltare il frutto, attenuare caratteri vegetali, stabilizzare la materia colorante.
Gli alternativi sono perfetti sia per l’uso nella fermentazione dei vini bianchi e rossi, sia durante il loro successivo affinamento. Sia su vini bianchi che su vini rossi ci sono diverse tecniche e dosaggi di applicazione che insieme alla scelta della tostatura permettono di dare soluzioni concrete alle problematiche ed agli obiettivi che ci si pongno durante il processo di affinamento. La Barrique rimane infine l’eccellenza. I pregi che apporta questo piccolo contenitore sono dovuti al processo di micro-ossigenazione. La porosità del legno consente al vino di assumere naturalmente la giusta quantità di ossigeno e da qui ottenere un vino più morbido e piu stabile nel colore. Scopri i Prodotti
Derivati di lievito
La ricchezza del lievito per disegnare la personalità del vino, aumentarne la stabilità nel tempo e smussarne i difetti. Aumento di struttura, pulizia olfattiva sono alcune delle azioni specifiche apportate da un derivato di lievito. Affinamento delle note verdi, maggiore apertura e importanza nei profumi.  Rotondità, armonia e complessità armoniosa che rispetta il frutto.
L’aggiunta di questi prodotti in differenti fasi di vinificazione (fermentazione e affinamento) possono essere di particolare interesse per migliorare alcune caratteristiche dei vini.  Il positivo impatto che sempre si osserva sulla percezione di dolcezza è dovuto al rilascio di una specifica frazione di polisaccaridi a basso peso molecolare.
Scopri i Prodotti
Tannini da affinamento
Per quanto riguarda l’affinamento e il finissaggio, sono indicati i tannini che strutturano i vini e quelli che lavorano sulle loro caratteristiche organolettiche. Per questo impiego, sia nei bianchi che nei rossi, sono indicati i tannini della linea TOP TAN (buccia e vinacciolo), i tannini di rovere tostato come TANNINO Q, INFINITY CLASS e CREAMY ed infine due tannini formulati con 5 specie diverse ed estremamente interessanti per la rivitalizzazione delle caratteristiche aromatiche (INFINITY FRUITY WHITE e RED).
Scopri i Prodotti
Enzimi
Migliorare la resa e la qualità del mosto fiore, ridurre i tempi di lavorazione, incrementare il potenziale aromatico, ottimizzare l’estrazione del colore. Per ogni obiettivo l’enzima giusto. Per la chiarificazione e l’illimpidimento di mosti provenienti da uve bianche. Per il processo di flottazione. Per una attività macerativa che estrae prevalentemente i tannini morbidi della buccia e incrementa la concentrazione di composti aromatici primari. Per la macerazione delle uve rosse per vini strutturati e destinati all'affinamento. Per una specificità d'azione che favorisce la rapida estrazione di antociani, aromi e tannini polimerizzati. Scopri i Prodotti
Batteri
La gamma è composta da diversi ceppi di batteri prodotti nelle tipologie a inoculo diretto MBR e 1-STEP che offrono dei vantaggi in funzione delle condizioni enologiche e degli obiettivi stabiliti. ALPHA, OMEGA cosi come  LALVIN 31 e LALVIN PN4 danno garanzie cinetiche anche in condizioni diverse di pH, temperatura e grado alcolico. Indicati per vini sia bianchi sia rossi. Di ultima produzione è ML PRIME™. Batterio planctarum da utilizzare in coinoculo ML PRIME™ è una coltura liofilizzata di nuova concezione messa a punto per la sua alta attività malolattica senza alcun rischio di produzione di acidità volatile (AV) da glucosio e fruttosio (metabolismo eterofermentante facoltativo). Questa caratteristica fa di ML PRIME™ la soluzione ideale per risolvere i problemi di FML con il coinoculo lieviti-batteri nei vini a pH ≥ 3,4. 
Scopri i Prodotti
Controllo microbiologico
Il tema del controllo microbiologico in cantina è cruciale per risolvere problemi di contaminazioni indesiderate che possono essere presenti in ogni fase del processo di vinificazione e compromettere la qualità, la stabilità e la salubrità del vino. Negli ultimi anni, sono state proposte diverse pratiche di stabilizzazione microbica che mirano a ridurre le dosi di SO2 nel vino e a non lasciare spazio a quei contaminanti che generano difetti o composti pericolosi per la salute. I prodotti a base Chitina Glucano rappresentano una delle migliori soluzioni al problema.
Scopri i Prodotti
Chiarificanti
Chiarificanti specifici in grado di ridurre drasticamente il contenuto di riboflavina. Utili anche per la correzione del corredo polifenolico e la stabilizzazione del colore nel tempo. Migliorare la fitrabilità, correggere i difetti ossidativi del colore, smussare l’asperità tannica e dare volume in bocca.. Zero polvere, zero sporco. Mosaico Round per rossi e Mosaico Protect per vini bianchi ecco la chiarifica riempitiva suggerita da Dal Cin. La linea  Vip stop agli allergeni. Rimozione metalli e aumento della longevità con Metaless. Oppure ecco il Claracel, il chiarificante e stabilizzante da impiegare durante la fermentazione alcolica dei mosti bianchi per rimuovere le frazioni polifenoliche instabili e ossidate. Scopri i Prodotti
Stabilizzanti
 Un vino prima di andare in bottiglia deve essere stabile. Stabile significa che non abbia alterazioni come precipitazioni di composti indesiderati come colore o tartrati. Un vino deve essere stabile dal punto di vista microbiologico in modo che lieviti e batteri non si moltiplichino all’interno del vino in bottiglia alterando il gusto e compromettendo in maniera definitiva il vino. Per far questo, soprattutto nei vini imbottigliati giovani, vengono aggiunti prodotti che vadano ad evita i fenomeni che alterano la stabilità di un vino (Gomma arabica, acido metatartarico, CMC, anidride solforosa). Scopri i Prodotti
Materie prime
Materie prime per uso enologico ed alimentare, adatti a tutte le tecniche di vinificazione e ai vari processi enologici. Acidi forti e deboli, disacidificanti, antiossidanti, etc.
Scopri i Prodotti
Enoevolution srl | Via dei Cadolingi 6 ing 4 50018 Scandicci (FI) (Italy) | T. +39 055 0165793 | F. +39 055 0165793 | info@enoevolution.com
Privacy | Cookie | Tagmap | Tagmap 2 | Tagmap 3 | P.iva 05976530484 REA 590207